sto nuotando in un mare di paure

la mia vita è un mare di paure dove io sto nuotando  e cerco di risarile a riva ma le mie paure mi tengono stretta impedendomi di uscire.appena sono a riva mi ributtano giù e mi tappano la superficie impedendomi di risalire.devo affrontare queste paure rimanendo in fondo al mare ma non ho armi. è tutto più difficile senza armi nuoter per sempre in questo mare cercando di raggiungere la superficie fino a quando io non c’e la0 faro’ e non mollero’ finchè non ce l’avro’ fatta perchè questa sono io.io non mi arrendo mai.

Annunci

sto nuotando in un mare di problemi

la mia vita è un mare di problemi.l’acqua di questo mare è tutta composta dai miei problemi e io ci sto nuotando dentro.ovviamente è uan paragon e con la mia vita. la mia vita è paragonata ad un mare di problemi e io ci sto nuotando dentro.dove nuoto e nuoti trovo un problema che è pronto a  farmi tornare indietro perchè io ho paura sono fifona io ho paurissima dei miei problemi e della mia vita e non avanzo mai in questo mare di problemi che è la mia vita perchè metto sempre mezzo passo avanti e un passo indietro e mi chiedo quando ce la far a nuotare.

il mese delle risate 2

giugno lo passato a ridere vedere filmati da ridere.la mia vita mi butta giù,io mi rialzo ogni volta col sorriso più smaiante di prima.ci ho tantissimi problemi come ho scritto continuero’ a scrivere ma tutto questo mese me la sono presa a ridere guardando filmati da ridere e paperissima. è stato un mese delle risate come sempre a giugno immaginare un futuro migliore fa venire da ridere volare nella fantasia è bellissimo tutto questo mi ca pita solo d’estate.

m’immergo in un mare di preoccupazioni

la mia vita è mare di preoccupazioni sono immersa in questo mare di preoccupazioni cerco di risarire invano ma l’acqua è troppa per uscire.farsi il bagno il questo mare de preoccupazioni non è piacevole.io cercò di uscire ma le onde mi riprendo sto cercando da anni di tornare in superfice ma prima o poi io uscirò

m’immergo in un mare di problemi

sono sommersa in questo grande mare che e la mia vita.i miei problemi nuotano con me.m’immergo in un mare di problemi una metafora per far capire che la mia vita è un mare di problemi e io mi immergo e sono immersa dalla testa ai piedi non riesco ad uscire lerchè le mie preoccupazioni ecc mi tengono incatenata  io sono e sarò sempre sommersa in questo mare non c’è modo di uscire ma non mi arrenderò finché non sarò uscita

il lunedì delle risate

ieri mi veniva da ridere. è stato un lunedì molto da ridere.prima di uscire Tuffo voleva giocare ho giocato con Tuffo vedendo i filmati da ridere su youtube poi siamo usciti e io mi sono messa a vedere i filmati da ridere mentre papà guidava.ognii passo che mettevo fuori lo facevo un po’ ripensando a quei filmati da ridere e ridendo e un po’ guardando dove mettevo i passi.volare nella fantasia uol dire immaginare con la fantasia.d’estate io immagino molto e molte cose divertenti perci lo scrivo d’estate la mia mente sta sempre a viaggiare con l’immaginazione in un paese solo fatto di risate è bello ma se te ne frega della gente non è più tanto bello.a me di cosa pensa la gente non me ne frega molto solo di cosa pensano i miei amici.io sono fatta così

oceano di preoccupazioni

la mia vita è un oceano  un oceano di preoccupazioni io nuoto cercando la superfice ma più nuoto più mi ingombrano la vita.è difficilissimo da superare questo oceano di preoccupazioni ovunque nuoti c’è ne una che mi impedisce il passaggio è la metafora della mia vita che è grande come un’oceano e fatto tutto dalle mie preoccupazioni che mi impediscono di tornare a riva ma io riusciro a tornare a riva perchè io non mi arrendo mai.

sono sommersa in un mare di preoccupazioni

questo mare mi sommerge è un mare solo fatto da preoccupazioni.non posso più tornare a riva perchè ho le pinne legate ma non è solo questo c’è una forza di gravità che mi butta giù e non riesco ad emergere perchè appena salgo le bollicine mi ributtano giù le bollicine sono le difficoltà della mia vita e non riesco a risarire(e quindi ad affrontarle)queste bollicine che rapresentano le difficoltà della mia vita ma prima o poi io ci riuscirò.

la domenica delle risate 3

domenica mattina lo passata a vedere filmati da ridere e a sentire la musica.la mia fantasia volava in un mare di risate ho passato la domenica a ridere e a volare nella mia fantasia con un mare di risate.vedere con  gli occhi della mente significa immaginare una fantasia migliore di una realtà che avvolte può essere più da ridere.

 

mare di problemi 2

la mia vita è grande come un mare fatto tutto da problemi ovunque nuoti c’è un mio problema e io che non mi arrendo difronte a loro. con pasienza li risolvo tutti i mei problemi que mare è la metafora dellla mia vita così piena che mi pare un mare fatto solo dai miei problemi.dovonque nuoti trovo un ostacolo in questo mare e allora sono constretta a tornare indietro e mi ritrovo sempre al punto di partenza