labirinto mentale2

nella mia testa sto in un labirinto.è difficilissimo percorrere questo labirinto. perchè è così intrigato che non porta da nessuna parte.sto cercando una via ma non la trovo è intrigato di difficoltà:dove mi giro e mi giro c’e una difficoltà una paura un problema io ce ne ho assai non mi sorprende che vengono tutti da me per essere affrontati da me ma è pieno e io sono una sola e poi sono piccolissima difronte ai problemi e le difficoltà della mia vita

Annunci

labirinto di paure giganti 2

dentro di me c’è un labirinto.questo labirinto non porta da nessuna parte è un infinito labirinto da dove la mia anima non può uscire.e vaga la mia anima cercando una via d’uscita ma non può vincere perchè il labirinto è il paragono con la mia anima:è tutto così difficile per me la mia anima è intrigata come un labirinto senza via d’uscita ma io la troverò la via d’uscita e non mi arrenderò mai finche non la troverò

anima sbiadita

la mia vita è colorata di speranze e di felicità,la mia anima è sbiadita perchè ho 1000 preoccupazione 1000 problemi e 1000 dolori ma così tante che mi perdo in questo labirinto di gioie che è la mia vita.hi capito bene di gioie: io sono una persono molto felice quindi di gioia per ogni paura della mia vita c’è una gioia ma questa gioia non sarebbe mai evasa senza la speranza e la lotta verso la libertà.

parti di me 3

nella mia testa sono divisa a pezzi.in 4 pezzi.uno si chiama problemi,uno si chiama pensieri,una si chiama preoccupazioni,e uno si chiama dolori.queste 4 parti di me impazziscono quando c’è il gelo perchè devono pensare anche al freddo che può farle ammalare.non solo devono pensare a loro stesse perchè le mie difficoltà nella mia vita sono tantissime e grandissime perchè ci ho messo tutte le energie a salvarmi da quel ospedale ogni volta che ci penso mi sento a pezzi.i pezzi delle parti di me

tempesta di rabbia dentro di me

c’è un’implacabile tempesta di rabbia dentro di me.ovviamente è eterna.ovviamente la tempesta di rabbia è il paragone con la mia anima dove è messo tutto in disordine dalla mia tempesta di rabbia che non cesserà mai è interminabile e implacabile la mia tempesta di rabbia le mie paure i miei problemi le mie preoccupazioni volano dappertutto sovrastando ogni parte di me non cesserà mai questa tempesta di rabbia perchè è il paragone col mio stato d’animo

il weekand della gioia 2

non si ride solo guardando si può ridere anche immaginando.ci sono gli occhi con cui vedi normalmente e ci sono gli occhi con cui immagini.ovviamente gli occhi dell’immaginazione stanno nella mente però io dico proprio occhi perchè immaginare la fantasia è come vedere la realtà più da ridere io uso spesso gli occhi della fantasia quando stavo in ospedale ho usato gli occhi dell’immaginazione e questo mi ha proiettato verso un futuro migliore e alla fine mi sono salvata..questo

tempesta fuori e dentro di me

dentro di me c’e un’implacabile tempesta.la tempesta è paragonata al casino mio interiore è sovrastata ogni parte di me dal vento del mio cuore che scompiglia ogni parte di me.questa tempesta è implacabile perchè è paragonata al mia stato d’animo.il vento fortissimo e implacabile fa volare tutto e non si capisce più niente mettendo una tale confusione dentro di me.il mio cuore è un posto tempestoso

celo in tempesta cuore in tempesta

non cesserà mai la tempesta dentro di me.come ti ho già detto il mio stato d’animo è paragonato ad una fortissima e implacibile tempesta.come avvolte la tempesta viene fuori avvolte anche dentro di me.la tempesta dentro di me è il paragone con il mio stato d’animo infatti è messo tutto in confusione dal vento del mio cuore che è maestrale e volano tutti i miei pensieri,i miei problemi le mie preoccupazioni e i miei dolori.