tempesta d’anima

è esplosa un’implacabile tempesta dentro di me con un vento che sovrasta ogni cosa che è implacabile dentro di me.una tempesta che non cesserà mai e dura anche la notte ansi la notte si rinforza.è una tempesta incessabile che sovrasta ogni parte di me e non finirà mai di sovrastare me e il mio cuore perchè è interminabile ed eterna.oviamente è un paragone la mia tempesta d’anima è il paragone con il mio stato d’animo tutto sovrastato dentro di me come se fosse una continua tempesta ogni parte di me non si può mettere apposto mai

Annunci

casino interiore

nel mio animo è messa in disordine ogni parte di me.caro bloggo dentro di me è messa in disordine ogni preoccupazione ogni problema,ogni paura e ogni dolore ed è un casino interiore non si può fare ordine perchè il mio casino interiore è un casino dell’anima è quindi dentro di me.il mio casino interiore è formato dai miei problemi,la mie preoccupazioni,le mie paure e i miei dolori scompigliato tutto nel mio cuore e nella mia testa dal quale non si potrà mai fare ordine perchè la tempesta nel mio stato d’animo non si cesserà mai.c’è un vento che sovrasta tutto nel mio stato d’animo e mette un casino che non cesserà mai nonostante io cerchi di ordinare

prigione mentale

nella mia mente sono come rinchiusa in una prigione da cui mi sarà impossibile uscire fino ai miei 30anni è un paragono la prigione è la metafora della mia vita così piena di preoccupazioni,problemi,difficoltà,pensieri,paure e rabbia da quale mi sarà impossibile uscire.ovviamente è tutto nella mia mente lo so ma non posso uscirne fino ai miei 30anni. mi sembra di essere rinchiusa in questa mia prigione che comunque sta solo nella mia testa e nel mio stato d’animo.non c’è via d’uscita da questa mia prigione mentale. non c’è via di scampo per scappare da questa prigionia d’animo prigionia d’animo per dire che non si può scappare nè dalle mie paure ne dai miei dubbi ne dalle mie preoccupazioni.una prigione indistruttibile perchè le mie paure e preoccupazioni e pensieri e dolori sono più forti di qualunque cosa paura di vivere così

temporale interiore

il mio temporale interiore è il paragone col mio stato d’animo.è messo tutto in disordine nella mia anima proprio come fosse un temporale che distrugge tutto ma a me non mi distruggerà perchè io sono più forte di tutto pure di lui nonostante sovrasta tutto nel mio cuore i miei pensieri,i miei problemi,le mie paure,le mie preoccupazioni a me non mi sovrasterà io non mi arrenderò mai.è un continuò casino nel mio cuore il mio cuore come la mia anima.c’è un maestrale fortissimo che sovrasta ogni parte di me e non si capisce più niente

valanga di paure

la mia valanga interiore è di rabbia e di paure ed è interminabile.questa valanga di paure è interminabile e scivolano tutti i miei problemi,le mie preoccupazioni,le mie paure e i miei dolori e scivolo pure io con loro.non c’e via di scampo per scappare da questa valanga che mi mette sotto e mi sommerge di tutte le mie paure i miei problemi i miei pensieri.è un peso interminabile di questa valanga che non cesserà mai.ovviamente la valanga è fatta dalle mie paura ecc. che vincono su di me sommergendomi in realtà io non mi arrenderò mai davanti questa valanga di paure e le vincerò

labirinto di rovi nell’anima

ogni strada che sarebbe da percorrere è bloccata da dei blocchi di rovi.questo labirinto nell’anima è difficilissimo da percorrere dei rovi che è impossibile batterli il labirinto è il paragone con la mia anima così piena di strade che non portano da nessuna parte che sembra un labirinto.i rovi invece sono tutti i frammenti dei miei problemi intrigati fra di loro impossibile da disincastrare. questo labirinto non porta da nessuna parte nemmeno al mio io interiore.un io che vaga in cerca della sua anima da anni non arrendendosi mai.ovviamente i blocchi di paglia è il paragone con la mia anima bloccata davanti ai suoi problemi,difficoltà,paure,dolori e timori.sono dei blocchi di paglia contenenti tutti i miei problemi,le mie paure,la mie difficoltà,i miei dolori e i miei timori.non ci riuscirò mai ad abbatterli tutti ma io non mi arrendo mai

labirinto di paure

dovunque mi giri c’e una mia paura non riesco a vincerle tutte.non c’è via d’uscita da questo mio labirinto di paure è ovviamente un paragone con la mia vita ovunque sono e sono mi paure di vedere una mia paura:paura del futuro paura di soffrire così tanto da morire.inaffrontabili per me e sopratutto insuperabili.non trovo una via d’uscita da questo mio labirinto di paura.le paura sono troppo e io sono una sola e mi sento invisibile davanti a loro perchè

valanga d’anima

la mia anima è paragonata ad una valanga.:il peso della mia vita mi crolla sempre sulle spalle come una valanga interminabile che crolla su tutti i suoi abitanti e non c,è più via di fuga per tutti,per me. ovviamente è un paragone la mia valanga d’anima è il peso dalla mia vita crollato su di me ma non mi riesce a schiacciare tanto io corro velocissimamente e infinitamente scappo dalla mia valanga d’anima dal peso di tutti i miei problemi;non è nient’altro che questo visto attraverso i miei occhi dell’immaginazione che mi fanno immaginare il peso della mia vita che mi schiaccia:secondo lei non mi schiaccerà mai invece perchè io mi rialzerò sempre e non cesserò mai di combattere

tempesta di neve nel mio cuore

cuore e animo.ovviamente non è una neve solo neve.nella neve ci sono tutti i miei problemi,le mie preoccupazioni,i miei dolori chiaramente è l’inverno la stagione del mio cuore ma un’inverno così tempestoso.il vento del mio cuore(e stato d’animo)mi mette una tale confusione un tale disordine che volano tutti i miei problemi,le mie preoccupazioni,i miei dolori e le mie paure e non si capisce più niente io non capisco più niente. è un paragono col mio stato d’animo che impazzisce anche la notte anzi soppratutto la notte è una tempesta implacabile dentro di me che non cesserà mai

labirinto di preoccupazioni

non c’è via d’uscita da questo mio labirinto di preoccupazioni.le strade non portano da nessuna parte è tutto un’imbroglio di problemi,preoccupazioni e dolori.non potrò mai uscirne.si perde la mia anima in questo labirinto di preoccupazioni ormai è in cerca di se da anni le preoccupazioni l’hanno invasa ed è come una lotta ma alla fine io riuscirò a vincere