tempesta interiore2

nel mio stato d’animo c’è una tale confusione causata dal vento del mio cuore che è fortissimo e crea ogni giorno una tempesta perchè tempesta=confusione nel mio stato d’animo c’è sempre tanta confusione e quanta c’è nè più la tempesta nel mio stata d’animo è lunga e duratura e mette una confusione ovunque. non può non esserci perchè è legata al mio casino interiore dato dal mio passato.ogni mia paure preoccupazione ecc. è stravolta dalla mia tempesta interiore e dalla mia vogglia di correre ogni volta senza fermarmi mai ma con tanta gioia in corpo talmente tanta che fuoriesce.

Annunci

l’uragano del mio cuore

dentro il mio cuore c’è un uragano che gira gira e non si ferma mai incasinando tutto all’interno di me prendendo un po’ delle mie paure e buttandole nelle mie gioie gioie nelle paure preoccupazioni nelle felicità finchè non si capisce più niente è come una paletta e un secchiello e rastri la terra che i semi che pianti li metti da tutte le parti e li incasini con la terra.ogni preoccupazione paure ecc. gira gira e gira senza farmersi mai senza lasciare che l’uragano del mio cuore si plachi un po’ ma io so come tenerlo a bada

la nebbia del mio cuore

è tutto scombinato nella mia anima così scombinato che non si vede più niente. il colore della mia anima è bianco un bianco sbiadito da tutte le mie paure,preoccupazioni e problemi. c’è una tale nebbia da non vedere più niente nebbia=casino interiore ed è così piena di problemi,preoccupazioni e paure da non vederci più niente nella mia anima perchè è incasinatissima come il mio casino mentale

il caldo che fa a bari a settembre è caldo estivo.settembre dovrebbe essere un mese estivo e non ci dovrebbe essere le scuola perchè si suda sui libri.il clima è bollente come quello estivo a settembre insomma è ancora estate e si dovrebbe andare al mare e non a scuola dovrebbe essere ancora estate a settembre per via del clima e bisognerebbe andare al mare

tutti i giorni di settembre

ti sciogli in classe perchè fa molto caldo e sudi sul banco dovresti stare a mare e non a sudare sui banchi di scuola. sarebbe molto più giusto non andare a scuola a settembre secondo me non solo per gli alunni ma anche per i professori si dovrebbe invece andare a mare perchè fa caldo caldissimo e sarebbe più giusto rinfrescarsi

tutti i giorni di settembre

tutti i giorni di settembre sarebbero dei giorni estivi non dovrebbe stare la scuola settembre dovrebbe essere considerato un mese estivo perchè il clima è ancora estivo e si dovrebbe andare a mare per chi vuole andare a mare.a settembre dovrebbe essere ancora estate l’estate non dovrebbe finire a settembre

il mese mascherato

ogni giorno di settembre non si dovrebbe andare a scuola perchè se settembre si toglie la maschera sotto la maschera c’è un mese estivo.settembre è un mese estivo mascherato da mese autunnale il clima è caldo come quello estivo si dovrebbe andare a mare a settembre perchè sarebbe un mese estivo mancato

settembre

settembre è un mese estivo travestito da mese autummale perchè l’autunno non dovrebbe cominciare a settembre dovrebbe essere ancora estate a settembre perchè il clima è estivo e quando il clima è estivo non si dovrebbe stare a scuola ma da tutta altra parte e divertirsi nell’acqua.

tutti i giorni di settembre

tutti i giorni a settembre dovrebbero essere estivi invece che autunnali e si dovrebbe andare a mare invece che a scuola è un’ingiustizia quella di andare a scuola a settembre perchè anche se l’autunno a bari è solito a iniziare il 21 settembre in realtà comincia dopo o dovrebbe perchè a settembre è ancora estate.

estate a settembre

è profondamente ingiusto andare a scuola a settembre perchè dovrebbe essere un mese estivo e l’estate è da vivere al mare.sarebbe giusto invece passare tutti i giorni di settembre al mare ma non è così perchè la legge di passare settembre fra  un banco e 10 libri di scuola è ingiusta a settembre dovrebbe essere ancora estate e non autunno e l’estate va passata a mare e non sui libri a studiare.